Sneakers Rucoline, la femminilità incontra lo stile sporty

Per tutte le donne che amano alla follia le sneakers, vorrebbero portarle sempre ma non trovano il modo giusto per abbinarle ad un outfit non semplicemente sportivo, il marchio Rucoline è in grado di offrire una risposta valida e, soprattutto, creativa.

L’esperienza del viaggio e la conoscenza del mondo, temi di sfondo della storia del marchio e di tutta la produzione, hanno generato nel corso del tempo una serie di modelli originali e innovativi, dove la praticità di una sneaker sportiva riesce ad incontrare la classe e la raffinatezza di una calzatura casual ma elegante. 

In sostanza, grazie alle innovazioni stilistiche di questo marchio, anche le donne più esigenti in fatto di eleganza, possono facilmente trovare il modello più adatto ad esprimersi con creatività e fantasia nel realizzare un look inedito e personale. 

Sneakers con zeppa alta: la creazione che ha rivoluzionato il mondo della moda

Come sappiamo, alla base dello stile di Rucoline si trova uno spirito di libertà e di innovazione che si discosta da ogni schema e si adegua alla continua evoluzione non solo delle tendenze della moda, ma anche dello stile di vita che ogni epoca impone. 

Ecletticità, anticonformismo, magari anche un tocco di eccentricità e stravaganza sono gli elementi fondamentali per realizzare il proprio outfit quotidiano, da indossare senza problemi sia durante gli impegni della vita di ogni giorno, sia nelle occasioni più importanti. 

Le scarpe di oggi devono garantire il massimo comfort nei movimenti, oltre a sicurezza e stabilità nel camminare, e al tempo stesso trasmettere un’immagine di eleganza, e di femminilità. Grazie all’idea di Rucoline, le sneakers dotate di zeppa alta, anche le donne che di solito non sono abituate ad indossare scarpe sportive, possono trovare facilmente la loro dimensione, sia per quanto riguarda l’aspetto dello stile e della forma, sia per il comfort. 

Inoltre, uno dei segni di distinzione per questo marchio è l’estrema cura nei confronti di ogni dettaglio, dalla scelta dei materiali agli accostamenti di texture e di colore studiati con la massima precisione. 

Chi ha detto che per essere sexy e raffinate è necessario indossare le classiche decolleté o le scarpe dal tacco alto e sottile? Le sneakers Rucoline con zeppa alta permettono di ottenere come risultato una figura slanciata e sensuale, proprio come avviene con le scarpe classiche, ma senza rinunciare al vantaggio del comfort.

Come si indossano le sneakers con la zeppa?

La caratteristica principale delle sneakers con la zeppa è proprio quella di poterle indossare praticamente con tutto: naturalmente sono perfette con i jeans così come con i pantaloni eleganti in chiffon o seta, ma si addicono anche alla minigonna o ad un abito lungo e semitrasparente. 

Grazie alle sneakers alte, anche una donna non troppo alta può ottenere una figura più slanciata, aggiungere una nota di sensualità al proprio look e, nello stesso tempo, non tralasciare la comodità tipica delle scarpe sportive. 

Il punto di forza delle sneakers Rucoline è in questo mix di stili e destinazioni diverse, dovuto anche all’accostamento di colori e materiali spesso eterogenei, sottolineando la natura trasformista di queste scarpe e il grande tema di ispirazione del marchio: l’esperienza del viaggio. 

Il mito sempre attuale della numero 200

L’icona delle scarpe Rucoline è senza dubbio la mitica numero 200, la scarpa modello sneaker dotata di zeppa e di rialzo interno, realizzata in una vastissima gamma di colori e di fantasie, in grado di soddisfare ogni esigenza e scelta di stile. 

Nel corso delle stagioni, anche la 200 si è evoluta continuamente, trasformandosi in un’icona fashion e in un simbolo di femminilità, grazie all’aggiunta di dettagli innovativi: dalle texture iridescenti ai graziosi laccetti in pelle incrociati. 

Queste novità permettono di indossare le sneakers più iconiche di Rucoline con qualsiasi tipo di abbigliamento. Tuttavia l’abbinamento ideale è il classico tubino il quale, indossato con scarpe di questo tipo, mette in evidenza la figura e il portamento con una nota di eleganza sempre attuale. 

Scarpe estive da donna: come scegliere quelle giuste

Appena l’aria si fa più calda i radar della moda si accendono e come ogni anno si parte con la ricerca delle scarpe estive da donna più interessanti della stagione. 

Le scarpe, del resto, sono tra gli accessori femminili preferiti e questo vale sia per chi ama la moda che per chi ricerca la comodità.

Tanti modelli e tanti brand tra cui scegliere le proprie scarpe perfette per l’estate. Ecco una serie di consigli per scegliere il modello giusto per questo periodo dell’anno.

I modelli di scarpe estive da donna da preferire

La bella notizia è che per quel che concerne il periodo estivo si ha molta più scelta di modelli, colori, materiali.

Trattandosi della stagione calda a farla da padrone sono soprattutto le scarpe aperte. Si parte dai classici sandali flat per arrivare ai sandali gioiello, passando da zatteroni, ballerine e seducenti scarpe con tacco a spillo o tacco più grosso e geometrico.

La scelta del modello o dei modelli preferiti deve essere fatta in base ai propri gusti e alle proprie esigenze. Ad ogni modo si consiglia sempre di acquistare delle scarpe estive comode, per il lavoro o per il tempo libero e delle scarpe estive eleganti e glamour per le occasioni speciali.

Non esiste, quindi, un modello da preferire su tutti perché tanto può cambiare da donna a donna. Ci sono, però, dei consigli da tenere a mente.

Il primo consiglio è quello di evitare, per quanto possibile, le scarpe chiuse. Le amanti delle sneaker, però, non devono disperare dato che tanti brand hanno realizzato delle sneakers estive con tessuti più leggeri e traspiranti come, ad esempio, la tela o dei tessuti tecnici.

Le sneakers femminili estivesono, di solito, declinate in colore chiaro o esuberante. Sono perfette da abbinare con un outfit casual, ma anche con un vestitino o con degli shorts di jeans e t-shirt.

Molto amate anche le ballerine, che sono delle scarpe estive casual da donna e che vengono scelte per completare qualsiasi tipo di look. Comode e versatili, se ne dovrebbe possedere almeno un paio nella propria collezione, così da poterle sfoggiare all’occorrenza.

Perfetti per la stagione estiva anche i sandali flat, che uniscono la comodità di una scarpa aperta e bassa al glamour di modelli sempre più di tendenza. Tantissimi i brand che propongono questa tipologia di scarpa nelle loro collezioni estive.

Di gran moda anche le scarpe estive con zeppa, che sono pensate per chi non ama i tacchi ma non vuole rinunciare a qualche cm in più. Declinate in diversi colori ben si adattano a ogni stile, anche quello più alla moda.

Segnaliamo, infine, il classico dei classici: il sandalo con tacco. Che sia a spillo, geometrico, grosso poco importa: questo modello di scarpa estiva donna non invecchierà mai.

Tantissime opzioni per tantissime scarpe estive da donna da avere nella propria collezione. Per quel che concerne i colori delle scarpe il consiglio è quello di capire se si vuole acquistare un evergreen. I modelli che andranno bene anche la prossima stagione perché non passano mai di moda dovrebbero essere sempre declinati in colori neutri, soprattutto chiari.

Se si è più esuberanti, invece, si possono preferire i colori moda con la consapevolezza, però, che il prossimo anno potrebbero non andare più. La scelta sta a voi. 

Trucchetti per piedi e gambe leggere in estate

Dopo aver capito quali modelli di scarpe estive da donna preferire per essere sempre al passo con i tempi e con le stagioni, ecco che bisogna dare qualche dritta su come curare piedi e gambe in estate.

Si sa che con il forte caldo della stagione estiva il rischio è quello di ritrovarsi con gambe pesanti e piedi gonfi.

Quando si scelgono le scarpe estive, quindi, si deve prendere in considerazione anche questa evenienza.

Ecco, quindi, che se si è indecisi tra il numero abituale e il successivo è utile preferire quest’ultimo. Se la calzata della scarpa è stretta è preferibile non rischiare e acquistare il numero più grande.

Durante le ore più calde della giornata, quando il calore ci fa gonfiare gambe e piedi, è sempre preferibile indossare delle scarpe che siano basse e comode.

Ecco, quindi, che un occhio di riguardo deve essere dato anche alle suole delle scarpe estive che devono essere realizzate con materiali traspiranti e confortevoli.

Ma come fare per avere piedi al top anche in estate e gambe più leggere? Il segreto è quello di tenere sempre ben idratati piedi e gambe, usare spray rinfrescanti (ne esistono tanti in commercio) e cercare di stimolare la circolazione.

Mantenersi sempre idratati, bevendo almeno 2 litri di acqua al giorno è molto importante e questo è un consiglio che vale in ogni periodo dell’anno, perché ci aiuta a stare bene a tutto tondo.

Guarda la splendida lettera d’amore di Golden Goose Deluxe brand alla loro città natale Venezia

Il marchio di streetwear veneziano Golden Goose Deluxe Brand (GGDB) ha composto una lettera d’amore alla sua città natale sotto forma di un film, Letter of Love.

Diretto dal famoso regista di moda Luca Finotti (il ragazzo che realizza alcuni dei film più virali del settore) e distribuito in concomitanza con la 75a Biennale Cinema della città, presenta Emmanuelle Seigner, Paris Jackson, Roberto Rossellini, Jenke Tailly e Luka Isaac in un film che mette in luce sia la città che gli ultimi fili di GGDB. Anche se, come con il lavoro di Finotti, non è mai troppo ECCESSIVO.

Girato utilizzando la pellicola 35mm del direttore della fotografia vincitore del Golden Globe André Turpin, cinque personaggi sono raccontati in tutta la città, ognuno dei quali rappresenta la visione di GGDB di cosa significa vivere e lavorare a Venezia: intersezioni emotive, arti dello spettacolo, lotte logistiche e scorci della bellezza invisibile di Venezia.

Il film si basa sulla narrazione complessiva incentrata su Venezia di GGDB Vita a Venezia (Life in Venice) in collaborazione con la campagna stampata di Tom Johnson, e segue immediatamente le orme di ‘Labour of Love’, una collaborazione artistica con il collettivo artistico di New York Sunshine