Scarpe SUN68: la migliore scelta per qualità e gusto

Chi è alla ricerca di scarpe di qualità apprezzerà sicuramente il brand SUN68.

Le scarpe SUN68 sono pensate per chi ama lo stile casual ma ha un occhio attento anche per i dettagli e per la qualità di ciò che indossa.

Siamo davanti a uno dei simboli del Made in Italy, conosciuto ormai anche oltre i confini nazionali per la ricerca dei materiali e per lo stile degli accessori e abbigliamento che propone. 

SUN68 è un marchio che permette di indossare capi adatti per la quotidianità, ma al tempo stesso particolari ed estremamente fashion. Stare al passo con i tempi è un dettaglio che non dovrebbe mai essere sottovalutato. 

Un po’ di storia del brand SUN68

Quando si parla di questo marchio si entra a pieno titolo nel mondo delle scarpe Made in Italy. Tutto  lo stile italiano, amato ormai ovunque, che ben si coniuga con qualità dei materiali e comfort.

Il massimo per una scarpa pensata per accompagnare chi la indossa nella vita di tutti i giorni, dalle sue attività più sportive alle uscite e al tempo libero.

Il progetto legato al brand nasce nel 2005, in Italia. Alla base di tutto una nuova idea di vedere le persone. SUN68 non pensa a loro come consumatori, ma come centro di un processo creativo. Queste sono delle scarpe pensate per le persone e non per essere solo ed esclusivamente di tendenza.

Un processo creativo che, quindi, trova un altro centro e che si differenzia dagli altri per la sua unicità. Ed è proprio per questo motivo che le scarpe SUN68 sono così amate e sono diventate un vero simbolo.

Il loro design innovativo ben si sposa con la volontà di chi le indossa di comunicare la propria unicità e, al tempo stesso, di stare comodo.

Scarpe che rappresentano le persone, quindi, e non semplicemente le mode. Una novità premiata dai consumatori.

Le collezioni di scarpe SUN68

SUN68 propone delle collezioni di scarpe molto belle da vedere, particolari e come detto uniche. 

Queste calzature si riconoscono molto facilmente, perché il logo del brand non passa di certo inosservato e viene apposto su ogni scarpe. 

Tutte le collezioni di scarpe SUN68 si riconoscono per il loro carattere forte, che le rende facilmente riconoscibili ed è per questo che sono pensate per chi sa cosa vuole. 

Non solo, ogni modello è anche pensato per dare il massimo del comfort al piede che lo indossa. Avere delle scarpe comode e belle da vedere è un vero plus a cui nessuno dovrebbe rinunciare. 

Le sneakers SUN68 sono la soluzione perfetta per donne e uomini che non vogliono passare inosservati e che desiderano avere al piede un vero simbolo di riconoscimento. Si tratta di scarpe performanti e di tendenza, pensate per rendere il tempo libero e qualsiasi altra occasione unica. 

La scelta è vasta, ma tutti i modelli hanno un minimo comun denominatore: sono realizzati con la filosofia del brand, che è unica nel suo genere. 


Indossare delle SUN68 permette di distinguersi dalla massa e non soltanto per il logo ben evidente sulla scarpa, ma anche perché si avranno al piede dei modelli realizzati con tecnologie e materiali di ultima generazione.

La guida completa a Nike Air Max e come sono state una dichiarazione di moda per decenni

Una breve storia delle Nike Air Max

La storia di Nike Air Max

Nel 1987, Nike ha rilasciato la prima scarpa Air Max in assoluto, la Nike Air Max 1. Prima del rilascio di questa scarpa, le uniche scarpe che davano a chi lo indossava un’esperienza di corsa elastica ed elastica erano le punte da pista. L’Air Max 1 è stata rivoluzionaria perché è stata la prima scarpa a utilizzare la tecnologia Air-Sole di Nike, che le conferisce una sensazione elastica e leggera.

La prima scarpa Air Max di Nike è stata la Nike Air Max 1.

L’evoluzione delle Nike Air Max

La Nike Air Max si è evoluta nel corso degli anni, soprattutto con l’uscita di nuovi modelli. La prima generazione di Nike Air Max è stata rilasciata nel 1987. Aveva una sacca d’aria nel tallone per fornire un’ammortizzazione extra e schiuma EVA modellata a compressione per una resistenza leggera.

La seconda generazione di Nike Air Max è uscita nel 1997 ed è stata progettata da Tinker Hatfield. Aveva una suola ad aria visibile che ha contribuito a mostrare la sua tecnologia, questa scarpa è diventata anche una delle scarpe firmate di Michael Jordan. La terza generazione è stata rilasciata nel 2000 e includeva una finestra “visibile” per mostrare l’unità big air.

La quarta generazione è uscita nel 2004 e ha introdotto intersuole a doppia densità per il massimo comfort, insieme a materiali riflettenti sul tallone per rendere i corridori più visibili di notte.

Come funzionano davvero le scarpe Nike Air Max?

Le scarpe Nike sono uno dei marchi di scarpe più popolari disponibili sul mercato. Con le scarpe Nike, puoi essere certo di ottenere un prodotto di alta qualità che è stato sottoposto a rigorosi test e controlli di qualità prima di essere rilasciato al pubblico.

Una delle cose migliori delle scarpe Nike è che sono disponibili in una vasta gamma di stili e design. Ci sarà qualcosa per soddisfare i tuoi gusti e le tue esigenze, qualunque cosa tu preferisca. Puoi ottenere di tutto, dalle scarpe da corsa all’abbigliamento da campo o anche abbigliamento casual se vuoi qualcosa di più rilassato e comodo.

Le scarpe Nike Air Max forniscono ammortizzazione e supporto per tutti i tipi di superfici di camminata, rendendole perfette per le persone che trascorrono molto tempo camminando o correndo su superfici dure come cemento o marciapiede.

Caratteristiche principali delle scarpe Nike Air Max

Nike Flywire è una tecnologia rivoluzionaria introdotta da Nike nel 2012. È un elastico in tessuto leggero che collega la tomaia della scarpa alla sua intersuola. Il vantaggio chiave della tecnologia Nike Flywire è che fornisce una vestibilità adattabile e di supporto. Le scarpe Nike Air Max sono dotate dell’ultima versione della tecnologia Nike Flywire e offrono una serie di vantaggi a chi le indossa.

Alcune caratteristiche includono:

– Vestibilità adattiva: il materiale elastico intrecciato leggero offre una vestibilità personalizzata e di supporto per ogni tipo di piede.

-Materiale leggero: il materiale elastico rende queste scarpe molto leggere e comode da indossare.

-Stabilità: la stabilità di queste scarpe deriva dal loro design flessibile che si adatta a ogni forma del piede fornendo stabilità attraverso le esclusive unità d’aria Nike nella

Perché dovresti possedere queste scarpe da ginnastica oggi! E cosa devi sapere prima

La risposta a questa domanda non è sempre semplice e dipende in gran parte dal tuo stile, dalle tue esigenze e dal tuo budget.

Se sei un fedele fan del marchio e sei disposto a investire in un prodotto di alta qualità che durerà per molti anni, allora la risposta è ovvia: acquista queste sneakers oggi! Ma se stai cercando un’alternativa conveniente o vuoi cambiare le cose dal tuo attuale stile di scarpe, allora potrebbe essere meglio evitare di comprare queste scarpe da ginnastica oggi.

La confusione su ciò che è meglio può diventare ancora più complicata quando inizi ad aggiungere fattori come altezza e peso. Quindi abbiamo messo insieme alcuni punti importanti che dovrebbero aiutarti a prendere la decisione giusta:

1. Se sei una persona alta e magra, un longboard sarà meglio per te

Se sei alto e magro, un longboard sarà migliore per te perché il ponte è più lungo e avrai più stabilità su di esso. Al contrario, se sei più basso e più pesante, uno skateboard sarà migliore perché la tavola è più corta e le ruote più piccole ti daranno più manovrabilità.

2. Se vuoi andare in discesa, prendi un longboard

Luxury label la nuova sneaker di philippe model è una sofisticata presa su un runner retro

Il marchio di lusso parigino Philippe Model ha contattato la modella diventata stilista Tati Cotliar per il lancio della sua collezione di sneaker autunno / inverno. Cotliar è presente nel primo episodio di una serie di video intitolata Pleased To Meet You con indosso la nuovissima sneaker del marchio, la TRPX.

Girato a Londra dalla giovane regista italiana Giada Bossi, il cortometraggio si concentra sul processo creativo di Cotliar durante la sua giornata. La modella nata a Buenos Aires vive attualmente nella capitale inglese e il video cattura la sua passione per la città e l’influenza che ha sul suo stile e sul suo lavoro. Vari luoghi di interesse includono l’iconico centro d’arte brutalista Barbican, il mercato di Brick Lane, nonché luoghi personali come la casa di Cotliar, il suo negozio di patatine fritte e la libreria.

Ingrandisci i piedi di Cotliar per dare un’occhiata più da vicino a una delle più recenti silhouette di sneaker del marchio, le TRPX. Per commemorare la sua omonima città, la sneaker premium aggiorna il popolare modello Tropez di Philippe Model con una suola più alta e una silhouette più sottile. Disponibile per uomo e donna, la sneaker ispirata al running presenta una tomaia in materiale misto di pelle, pelle scamosciata, mesh e nylon, che le conferisce un tocco retrò da runner.

Accanto al TRPX c’è il PRSX. Quest’ultima è una versione rivista della sneaker Paris e vanta una suola spessa e “imperfetta” appositamente realizzata per contrastare con l’elegante tomaia in pelle. La finitura del modello è la scritta “PM78”, che indica l’anno in cui Philippe Model ha lanciato il suo marchio nella capitale francese.

Insieme a questi due modelli, nell’ambito della gamma FW 2019, viene lanciata una collaborazione tra il marchio parigino e gli esperti francesi di outdoor Rossignol. Unendo l’esperienza outdoor con l’elegante estetica francese, la sneaker Rossignol x Philippe Model è una versione sofisticata della tendenza delle scarpe da trekking. Traendo ispirazione dalla tradizione degli sport di montagna di Rossignol, la sneaker presenta un sistema di allacciatura simile a uno scarpone da trekking e un colletto imbottito che ricorda la fodera interna di uno scarpone da sci.